image
image
Orto e giardino 11 Agosto 2022

Le carenze nutritive delle piante. Come riconoscerle.

Carenze nutritive delle nostre piante, guida per saperle riconoscere.

Le carenze nutrizionali si possono manifestare in molteplici modi, e spesso vengono scambiate per malattie di origine funginea o virale. Premettendo che questo problema è facilmente evitabile usando concimi completi NPK ricchi di microelementi, si possono comunque curare apportando concimazioni che definiamo “d’emergenza” e velocemente assimilabili dalla coltura.

In questo breve articolo cercheremo di spiegare i sintomi principali di queste carenze:

 

Carenza di Azoto

Le piante con carenza di Azoto hanno una crescita rallentata, le foglie più vecchie non possono produrre clorofilla e diventano gialle tra le nervature, mentre le nervature restano verdi. L’ingiallimento prosegue sull’intera foglia fino a farla cadere. Alle volte le foglie e i rami possono diventare rossicci, il che porta a confondere la carenza di azoto con la carenza di fosforo (che vedremo successivamente). L’azoto è un elemento molto mobile e viene consumato velocemente, quindi va aggiunto regolarmente tramite concimi a lenta cessione.

Riassumendo quindi:

  • Foglie vecchie e ingiallimento tra le venature che può estendersi gradualmente
  • Rami e venature delle foglie possono diventare rosso-porpora
  • Le foglie giovani sviluppano una clorosi inter-venale
  • Caduta delle foglie

 

 

 

Carenza di Fosforo

Le piante con carenza di Fosforo hanno una crescita rallentata. Le foglie sono piccole, verde bluastro e spesso con macchie. Gli steli, le foglie e le nervature diventano rossastri a partire dai bordi e dal retro. L’arrossamento però non sempre è pronunciato. Le foglie vecchie diventano scure e arricciate e i bordi si incurvano. Se la carenza è grave le foglie sviluppano grandi macchie viola scuro che diventano poi bronzee, secche raggrinzite ed infine cadono.

Riassumendo quindi:

  • Clorosi lungo le nervature fogliari (a partire dalle foglie giovani)
  • Le foglie diventano bronzo-porpora, raggrinziscono e muoiono
  • Foglie verde-bluastro scuro spesso con macchie scure
  • Crescita stentata

 

 

 

Carenza di Potassio

La carenza di potassio avviene occasionalmente sia nei substrati di coltivazione interna che all’aperto in terreno. La pianta con carenza di potassio sviluppa sulle foglie dei bordi gialli e macchie clorotiche, simili alla carenza di calcio ma solo sul bordo fogliare, le foglie basse muoiono o diventano marrone chiaro. Il potassio è di solito presente nel suolo però spesso è bloccato dall’alta salinità del substrato stesso. L’eccessiva evaporazione dai margini fogliari causa bruciature rosse associate a steli dello stesso colore.

Riassumendo quindi:

  • Le foglie vecchie perdono lucentezza e sviluppano macchie rugginose
  • I margini fogliari diventano secchi, marroni e si sollevano
  • Fioritura ritardata e molto ridotta
  • I rami e i gambi diventano molto sottili

 

 

 

Carenza di Magnesio

La carenza di Magnesio nelle piante è resa evidente solitamente nel mezzo della pianta o nelle foglie più basse, poi si diffonde verso le foglie più giovani. Le foglie diventano gialle o bianche con venature che rimangono di un verde scuro: questi gli indicatori più evidenti di una mancanza di magnesio. Le foglie più basse e quelle di mezzo sviluppano delle chiazze gialle tra le venature verde scuro. I margini fogliari si piegano prima che la foglia cada. La pianta può ingiallire nel giro di poche settimane e se è grave diventa completamente bianca.

Riassumendo quindi:

  • Clorosi a chiazze (a partire dalle foglie vecchie)
  • Perdita precoce delle foglie più vecchie
  • Ripiegamento verso l’alto dei margini fogliari
  • Chiazze giallognole o violacee sulla lamina fogliare

 

 

 

Carenza di Calcio

La carenza di Calcio in una pianta può influenzare il suolo facendolo diventare troppo acido. É molto abbondante in natura e si trova in forma di calcare (CaCO3), le sue eventuali carenze si possono riscontrare dunque in suoli acidi (come la maggior parte dei terreni nella nostra zona Perugina-Umbra). Sulle foglie si possono osservare deformazioni e clorosi inter-nervali, oltre che disseccamenti degli apici vegetativi e dei margini fogliari.

Riassumendo quindi:

  • Clorosi delle foglie giovani, seguita da necrosi e caduta
  • Colore delle foglie opaco, ingiallimento
  • Foglie deformate
  • Curvatura e appassimento dei lembi fogliari

 

 

 

Carenza di Ferro

La carenza di Ferro nelle piante incomincia dalle foglie nuove ed è tipicamente segnalata da clorosi internervali, che possono evolvere in scolorimenti diffusi delle foglie apicali. È comune quando il livello del pH è superiore a 6.5. I sintomi possono comparire durante i periodi di forte crescita o di stress. Le venature restano verdi mentre le zone interne ingialliscono. La clorosi diventa mano a mano più acuta e, nei casi più gravi, le foglie cadono.

Riassumendo quindi:

  • Clorosi molto pronunciata delle foglie giovani a partire dalle nervature
  • L’ingiallimento si diffonde anche sulle foglie più vecchie
  • Si sviluppano delle necrosi delle foglie

 

 

 

Carenza di Manganese

La carenza di Manganese è rara e quasi sempre è associata alla carenza di ferro e zinco, si manifesta nelle zone intervenali che ingialliscono mentre le venature restano verdi. I sintomi poi si diffondono sulle foglie più vecchie. Potrebbero formarsi delle zone necrotiche che si sviluppano sulle foglie molto colpite che poi cadono. La pianta appare appassita.

Riassumendo quindi:

  • Clorosi inter-venali sulle foglie nuove
  • Sulle foglie molto colpite si sviluppano zone necrotiche
  • La crescita è rallentata e gli apici sono raggrinziti

 

 

 

 

Punto vendita
Punto vendita

Punto vendita

Il nostro punto vendita si trova a Perugia e occupa un’area di 9000 m2, di cui 2200 m2 coperti.

VIENI A TROVARCI
Assistenza
Assistenza

Assistenza

Garantiamo un contatto diretto con la nostra clientela, fornendo una continua consulenza, sia in ambito hobbystico che professionale.

INFO E CONTATTI
image

I migliori produttori sul mercato per offrirvi la massima qualità.

image

Offriamo solo prodotti e attrezzature di qualità, con la garanzia di oltre 50 anni di esperienza.

image

Spediamo i nostri prodotti in tutta Italia, isole comprese.

image

Siamo a Perugia, in via Settevalli 219.